logo cartijoint

logo fidia

Le evidenze della letteratura sugli integratori per articolazioni

Approfondisci gli effetti clinici della Linea CartiJoint nelle sue varie referenze

Esistono numerosi articoli scientifici che evidenziano gli effetti su cartilagine, ossa, muscolo e tendine delle sostanze contenute nei diversi prodotti della linea CartiJoint.
Le evidenze della letteratura, frutto di studi clinici controllati randomizzati (randomized controlled trial, RTC), hanno evidenziato i benefici conseguenti all’uso combinato di glucosamina cloridrato, condroitin solfato e di altre sostanze, come il manganese solfato, la vitamina C, la vitamina D, la Bio curcumin BCM-95®, l’ID-alG®, nel trattamento e prevenzione di problematiche articolari.


Evidenze dalla letteratura in base al prodotto selezionato

Glucosamina, condroitin solfato e loro combinazione per il trattamento del dolore da osteoartrosi dolorosa del ginocchio

Clegg D.O. et al.; N Engl J Med 2006; 354 (8): 795-808.

Vedi Abstract
Efficacia della combinazione di glucosamina cloridrato FCHG49Y, sodio condroitin solfato TRH122Y™ a basso peso molecolare e ascorbato di manganese nella gestione dell’osteoartrosi del ginocchio

Das A. Jr. et al.; Osteoarthritis and Cartilage 2000; 8 (5): 343-350.

Vedi Abstract
Condroprotezione in vivo e sinergia metabolica di glucosamina e condroitin solfato

Lippiello L. et al.; Clin Orthop Relat Res. 2000; (381): 229-240

Vedi Abstract
Studio clinico, randomizzato, controllato per valutare l’efficacia e la sicurezza dell’utilizzo della combinazione tra glucosamina cloridrato e condroitin solfato in associazione alla terapia fisica (laserterapia HILT + kinesiterapia) rispetto alla sola terapia fisica in pazienti affetti da osteoartrosi del ginocchio

Munarolo D. et al.; Medicina dello Sport 2011; 64 (2): 159-171.

Vedi Abstract
Studio pilota, cross-over, per valutare la biodisponibilità orale nell’uomo di BCM-95® CG (Biocurcumax™), una nuova preparazione biologica di curcumina

Antony B. et al.; Indian J Pharm Sci. 2008; 70 (4): 445–449

Vedi Abstract
Glucosamina, condroitin solfato e loro combinazione per il trattamento del dolore da osteoartrosi dolorosa del ginocchio

Clegg D.O. et al.; N Engl J Med 2006; 354 (8): 795-808.

Vedi Abstract
Efficacia della combinazione di glucosamina cloridrato FCHG49Y, sodio condroitin solfato TRH122Y™ a basso peso molecolare e ascorbato di manganese nella gestione dell’osteoartrosi del ginocchio

Das A. Jr. et al.; Osteoarthritis and Cartilage 2000; 8 (5): 343-350.

Vedi Abstract
Condroprotezione in vivo e sinergia metabolica di glucosamina e condroitin solfato

Lippiello L. et al.; Clin Orthop Relat Res. 2000; (381): 229-240

Vedi Abstract
Studio clinico, randomizzato, controllato per valutare l’efficacia e la sicurezza dell’utilizzo della combinazione tra glucosamina cloridrato e condroitin solfato in associazione alla terapia fisica (laserterapia HILT + kinesiterapia) rispetto alla sola terapia fisica in pazienti affetti da osteoartrosi del ginocchio

Munarolo D. et al.; Medicina dello Sport 2011; 64 (2): 159-171.

Vedi Abstract
Effetti dell’ID-alG™ sulla gestione del peso e della massa grassa nei ratti alimentati con una dieta ad alto contenuto di grassi

Terpend K. et al.; Phytother Res. 2012; 26 (5): 727-733

Vedi Abstract
Review degli studi clinici sull’uomo che coinvolgono l’estratto di Citrus aurantium (arancio amaro) e il suo principale proto-alcaloide, la p-sinefrina

Stohs S.J. et al.; Int J Med Sci. 2012; 9 (7): 527-538.

Vedi Abstract
Farmaci con serotonina (5-HT): effetti sull’appetito e nel trattamento dell’obesità

Halford J.C. et al.; Curr Targets. 2005; 6 (2): 201-213.

Vedi Abstract
Glucosamina, condroitin solfato e loro combinazione per il trattamento del dolore da osteoartrosi dolorosa del ginocchio

Clegg D.O. et al.; N Engl J Med 2006; 354 (8): 795-808.

Vedi Abstract
Efficacia della combinazione di glucosamina cloridrato FCHG49Y, sodio condroitin solfato TRH122Y™ a basso peso molecolare e ascorbato di manganese nella gestione dell’osteoartrosi del ginocchio

Das A. Jr. et al.; Osteoarthritis and Cartilage 2000; 8 (5): 343-350.

Vedi Abstract
Linee guida su prevenzione e trattamento dell’ipovitaminosi D con colecalciferolo

Adami S. et al.; Reumatismo 2011; 63 (3): 129-147.

Vedi Abstract
Glucosamina, condroitin solfato e loro combinazione per il trattamento del dolore da osteoartrosi dolorosa del ginocchio

Clegg D.O. et al.; N Engl J Med 2006; 354 (8): 795-808.

Vedi Abstract
Efficacia della combinazione di glucosamina cloridrato FCHG49Y, sodio condroitin solfato TRH122Y™ a basso peso molecolare e ascorbato di manganese nella gestione dell’osteoartrosi del ginocchio

Das A. Jr. et al.; Osteoarthritis and Cartilage 2000; 8 (5): 343-350.

Vedi Abstract
Malattia da deficit di lunga latenza: evidenze su calcio e vitamina D

Heaney R.P.; Am J Clin Nutr. 2003; 78 (5): 912-919

Vedi Abstract
Condroprotezione in vivo e sinergia metabolica di glucosamina e condroitin solfato

Lippiello L. et al.; Clin Orthop Relat Res. 2000; (381): 229-240

Vedi Abstract
Linee guida su prevenzione e trattamento dell’ipovitaminosi D con colecalciferolo

Adami S. et al.; Reumatismo 2011; 63 (3): 129-147.

Vedi Abstract
Glucosamina, condroitin solfato e loro combinazione per il trattamento del dolore da osteoartrosi dolorosa del ginocchio

Clegg D.O. et al.; N Engl J Med 2006; 354 (8): 795-808.

Vedi Abstract
Efficacia della combinazione di glucosamina cloridrato FCHG49Y, sodio condroitin solfato TRH122Y™ a basso peso molecolare e ascorbato di manganese nella gestione dell’osteoartrosi del ginocchio

Das A. Jr. et al.; Osteoarthritis and Cartilage 2000; 8 (5): 343-350.

Vedi Abstract
Malattia da deficit di lunga latenza: evidenze su calcio e vitamina D

Heaney R.P.; Am J Clin Nutr. 2003; 78 (5): 912-919

Vedi Abstract
Condroprotezione in vivo e sinergia metabolica di glucosamina e condroitin solfato

Lippiello L. et al.; Clin Orthop Relat Res. 2000; (381): 229-240

Vedi Abstract
Efficacia e sicurezza del trattamento con mucopolisaccaride orale, collagene di tipo I e vitamina C nei pazienti con tendinopatia

Arquer A. et al.; Apunts Med Esport. 2014; 49 (182): 31−36.

Vedi Abstract
Efficacia del trattamento della tendinite e della fascite plantare con Tendoactive™

Nadal et al.; Poster presentato al congresso OARSI, 2009

Vedi Abstract

I protagonisti degli articoli scientifici

La glucosamina e il condroitin solfato, principali sostanze contenute negli integratori alimentari della linea CartiJoint, sono elementi utili per la salute della cartilagine articolare in quanto costituenti essenziali della matrice cartilaginea.
Il condroitin solfato inoltre, essendo una macromolecola polisaccaridica altamente idrofila, conferisce alla matrice cartilaginea la capacità di ammortizzare le sollecitazioni, conseguenti a stress meccanici, alle quali le articolazioni sono sottoposte quotidianamente.
Le evidenze della letteratura dimostrano come glucosamina e condroitin solfato possono essere utilizzate, sia individualmente che sinergicamente, per contribuire al miglioramento della sintomatologia e della funzionalità articolare in pazienti affetti da osteoartrosi (OA).

Il metodo degli studi clinici e le evidenze della letteratura

Il metodo più diffuso alla base delle evidenze della letteratura è quello degli studi clinici controllati randomizzati. Questo metodo di studio assegna in modo casuale a due gruppi d’individui il trattamento clinico: un gruppo effettuerà un test di trattamento, un altro un test di controllo (es. placebo) e i dati vengono raccolti simultaneamente. Il risultato dello studio oggetto dell’articolo scientifico si evince dal confronto dei dati raccolti.
Secondo questo e altri metodi, gli articoli scientifici che sono stati condotti sugli effetti delle sostanze contenute nei prodotti della linea CartiJoint, sembrano dimostrare che gli integratori siano in grado di produrre una riduzione del dolore soprattutto se associati a una terapia fisica-riabilitativa per la cura dell'osteoartrosi. (Munarolo D. et al.; Medicina dello Sport 2011; 64 (2): 159-171).