Suggerimenti utili

Prevenire l’artrosi.

Suggerimenti utili

La prevenzione dell’artrosi può essere condotta a più livelli.

La prevenzione primaria riguarda la riduzione dei fattori di rischio in modo che il minor numero possibile di soggetti si ammali:

  • controllare il peso corporeo,
  • intervenire sui vizi posturali o sui carichi eccessivi e ripetuti,
  • svolgere un’attività fisica adeguata,
  • correggere posizioni scorrette, rinforzare la muscolatura di supporto, recuperando la mobilità articolare
  • evitare tutte quelle attività ad alto impatto articolare o sport che prevedono movimenti molto ripetitivi,
  • praticare esercizio fisico che miri a “costruire” il muscolo attorno all’articolazione, stabilizzandola, senza tuttavia sollecitarla troppo.

La prevenzione secondaria prevede, comunque, il controllo dei fattori di rischio, ma necessita dell’introduzione di ulteriori elementi in grado di prevenire o ritardare la progressione della malattia artrosica. Utili, se assunti sotto controllo medico, sono gli integratori come la glucosamina e il condroitin solfato o l’acido ialuronico per via intrarticolare (viscosupplementazione).

La prevenzione terziaria prevede il trattamento delle conseguenze della malattia con impiego di adeguata terapia farmacologia e non, di cui il medico dispone.


Leggi la brochure informativa "Artrosi e fattori di rischio"

Nascondi