logo cartijoint

logo fidia
Torna alla lista

Efficacia della combinazione di glucosamina cloridrato FCHG49Y, sodio condroitin solfato TRH122Y™ a basso peso molecolare e ascorbato di manganese nella gestione dell’osteoartrosi del ginocchio

Das A. Jr. et al.; Osteoarthritis and Cartilage 2000; 8 (5): 343-350.

Obiettivo: lo scopo di questo studio è stato quello di valutare la combinazione orale di glucosamina HCl, sodio condroitin solfato e ascorbato di manganese per il trattamento dell’osteoartrite (OA) del ginocchio.
Disegno dello studio: studio in doppio cieco randomizzato e controllato verso placebo. Gli Autori hanno reclutato 93 pazienti con OA del ginocchio da un unico centro. Un gruppo è stato trattato con 1.000 mg di glucosamina HCl FCHG49Y, 800 mg di sodio condroitin solfato TRH122Y a basso peso molecolare e 152 mg di ascorbato di manganese due volte al giorno (Cosamin® DS).
I pazienti sono stati valutati inizialmente e poi ogni 2 mesi per 6 mesi. L’outcome primario è stato l’indice di Lesquene per la gravità dell’osteoartrosi del ginocchio (ISK).
Risultati: i pazienti con, a livello radiologico, OA lieve o moderata (N = 72) nel gruppo che ha ricevuto la supplementazione hanno mostrato un significativo miglioramento nell’ISK a 4 e 6 mesi (rispettivamente p = 0,003 e p = 0,04). La percentuale di risposta al farmaco è risultata del 52% vs 28% ottenuto con placebo. I pazienti con osteoartrosi severa (N = 21) non hanno mostrato significativi miglioramenti nell’ISK. L’incidenza degli eventi avversi è stata del 17% nel gruppo trattato e del 19% nel gruppo placebo.
Conclusioni: la combinazione valutata di glucosamina HCl, sodio condroitin solfato e ascorbato di manganese è risultata efficace per il trattamento dell’OA lieve o moderata del ginocchio, misurata mediante ISK. Questo è il primo studio statunitense ad essere stato condotto su questi composti.

Per leggere l’abstract originale clicca qui.